Cronaca stazione

"Mi hanno rapinato sul treno", ma non è vero: denunciato 30enne

L'uomo aveva denunciato di essere stato vittima di una rapina aggravata, da parte di due cittadini stranieri a bordo di un treno, mentre sostava a Battipaglia

Gli agenti della Polfer di Battipaglia hanno denunciato per simulazione di reato e falso in atto pubblico, un uomo di 30 anni originario della Calabria, il quale aveva falsamente denunciato di essere stato vittima di una rapina aggravata, da parte di due cittadini stranieri a bordo di un treno, mentre sostava nella stazione ferroviaria di Battipaglia.

Inoltre, la Polizia di Stato appartenente alla Questura di Salerno ed ai Commissariati di Pubblica Sicurezza distaccati ha denunciato due persone, una a Cava de’ Tirreni ed una a Sarno. In particolare gli agenti del Commissariato di Cava hanno beccato un pregiudicato di 58 anni per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. L’uomo, infatti, è stato sorpreso più volte dai poliziotti fuori dalla sua abitazione ed in compagnia di altre persone con precedenti. I poliziotti di Sarno, infine, hanno denunciato un uomo 64enne ritenuto responsabile di lesioni e minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi hanno rapinato sul treno", ma non è vero: denunciato 30enne

SalernoToday è in caricamento