rotate-mobile
Cronaca Pagani

Vendeva false opere pittoriche sull'e-commerce: denunciato pregiudicato dell'Agro

I carabinieri hanno sequestrato anche un importante libro corale del XVII secolo rubato da un ente religioso campano

Venti opere pittoriche contraffatte ed un importante libro corale del XVII secolo, rubato da un ente religioso campano, sono stati sottoposti a sequestro dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli insieme ai colleghi della Tenenza di Pagani. Il provvedimento è stato disposto dalla Procura di Nocera Inferiore. 

L'inchiesta

Il sequestro è stato eseguito nei confronti di un pregiudicato dell’Agro nocerino sanese, che stava per commercializzare i falsi d’arte, attraverso noti siti e-commerce, ad ignari acquirenti convinti di acquistare importanti opere d’arte firmate da famosi artisti napoletani dell’800-900 italiano, come Mario Cortiello, Francesco Di Marino, Antonio Bresciani, Francesco Filosa, Domenico Battaglia, Attilio Toro, Leon Giuseppe Buono, Eugenio Scorzelli, Ezelino Briante, Vincenzo Migliaro, Attilio Pratella, Raimondo Scoppa e Robeto Carignani.  Riguardo al libro antico rubato, di fondamente supporto alle indagini si sono rilevati gli elementi descrittivi e fotografici presenti nella Banca dati dei beni culturali illecitamente sottratti, gestita dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, dove sono presenti più di un milione e trecentomila opere da ricercare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva false opere pittoriche sull'e-commerce: denunciato pregiudicato dell'Agro

SalernoToday è in caricamento