Falsi diplomi per lavorare negli enti locali: blitz al Comune

ra le 30 persone raggiunte dall’avviso di conclusione delle indagini vi sarebbe anche un dipendente del comune cilentano che svolge l'incarico di amministratore in un altro altro comune della provincia di Salerno

Blitz dei carabinieri e della guardia di finanza all’interno del Comune di Ogliastro Cilento, dove avrebbero sequestrato alcuni documenti ritenuti utile ad un’indagini tuttora in corso, che sarebbe collegata a quella in via di definizione della Procura di Nocera Inferiore riguardante il personale tecnico-amministrativo di alcune scuole che avrebbe presentato falsi diplomi per partecipare ai concorsi negli enti locali.

Le indagini

Tra le 30 persone raggiunte dall’avviso di conclusione delle indagini - riporta Infocilento - vi sarebbe anche un dipendente del comune cilentano che svolge l'incarico di amministratore in un altro altro comune della provincia di Salerno. Sulle indagini tuttora in corso vige il massimo riserbo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

Torna su
SalernoToday è in caricamento