rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Falsi incidenti stradali, scattano 18 avvisi di garanzia: coinvolti avvocati e periti

L'inchiesta, avviata dalla Procura della Repubblica, ha portato al sequestro di pratiche cartacee e documenti informatici in alcune abitazioni della provincia di Salerno

Sono scattati ieri mattina 18 avvisi di garanzia nei confronti di altrettanti cittadini finiti nel mirino della Procura della Repubblica di Salerno nell’ambito di una seconda inchiesta sui falsi incidenti stradali, che ha portato al sequestro di pratiche cartacee e documenti informatici in alcune abitazioni della provincia di Salerno.

Dei diciotto indagati, otto sono accusati di associazione a delinquere e gli altri dieci quali meri partecipanti alla truffa. Coinvolti nell'inchiesta sono finiti avvocati, periti assicurativi, procacciatori e clienti. Secondo la Procura esisteva un'organizzazione finalizzata a raggirare le compagnie assicurative. Gli episodi contestati risultano avvenuti a Salerno e Pontecagnano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi incidenti stradali, scattano 18 avvisi di garanzia: coinvolti avvocati e periti

SalernoToday è in caricamento