Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Nocera Inferiore

Falsi Picasso verso Dubai, nominati quattro periti per le opere del collezionista nocerino

Le consulenze tecniche depositate da entrambe le parti, che arrivavano a conclusioni ovviamente diverse, hanno convinto il giudice a risolvere la questione con un perito super partes

Il giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Roma, Francesco Patrone, ha nominato il collegio composto da quattro periti - un'esperta storica e tre grafologi - che il 15 luglio prossimo avvierà presso la sede del Nucleo Operativo Carabinieri di Roma l'analisi sull'autenticità delle 36 opere di Picasso sequestrate nel gennaio 2018 a Salerno dai carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale al collezionista di Nocera Inferiore Marcello Santelia, 77 anni. Per la Procura e la Fondazione Picasso i quadri sono falsi, di parere opposto i difensori di Santelia, gli avvocati Salvatore Nocera e Giuseppe Spagnuolo.

Le indagini

Le consulenze tecniche depositate da entrambe le parti, che arrivavano a conclusioni ovviamente diverse, hanno convinto il giudice a risolvere la questione con un perito super partes; e in particolare la difesa di Santelia ha spinto per questa soluzione. I quattro professionisti avranno cinque mesi di tempo per arrivare ad una conclusione e depositare la perizia; il gup ha poi fissato per il 6 febbraio 2025 l'udienza in cui i tecnici discuteranno degli esiti della perizia, mentre il successivo 13 febbraio si tornerà in aula per la discussione di pm e avvocati difensori e per la decisione. Gli avvocati Nocera e Spagnuolo, esperti in diritto dell'arte, evidenziano a fine udienza "l'assoluta novità della nomina di un perito da parte del giudice terzo per stabilire l'autenticità dei dipinti del grande pittore Paolo Picasso; una decisione, quella del giudice, che non ha ritenuto sufficienti le consulenze del pubblico ministero e il parere della Fondazione Picasso, che era stato negativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi Picasso verso Dubai, nominati quattro periti per le opere del collezionista nocerino
SalernoToday è in caricamento