Fase 2, la Campania "riapre" tutto: i tempi e i modi, ecco le date e i protocolli

Per gli esercizi commerciali si autorizza l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura

E' stata pubblicata la nuova ordinanza della Regione Campania che disciplina le riaperture previste dalla giornata di domani (lunedì 18 maggio). 

Da leggere >>> L'ordinanza

Le regole da rispettare

Per quanto riguarda le attività commerciali riaprono i servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, centri estetici..), i bar (con servizio al banco, non ancora ai tavolini). La ristorazione, invece, ripartirà dal 21 maggio prossimo. Riaprono musei, biblioteche, luoghi cultura. Per gli esercizi commerciali si autorizza l'apertura dalle 7 alle 23, senza obbligo di chiusura domenicale. Per quanto riguarda le attività sportive è consentito il tennis e tutte le attività sportive con distanziamento di almeno due metri; anche circoli e associazioni sportive. Restano chiuse piscine e palestre fino al 25 maggio. Nell'ordinanza sono illustrate le linee guida da seguire. E’ confermato l'obbligo della mascherina all'aperto

Ecco le norme per ogni categoria:

Protocollo per ristorazione e bar

Protocollo per musei, archivi e biblioteche

Protocollo per parrucchieri e estetiste

Protocollo per il commercio al dettaglio

La polemica con il governo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento