Elezioni del 26 maggio, nonno Felice va a votare a 105 anni

L’ultracentenario di San Giovanni a Piro è tornato a votare in occasione delle elezioni, come è solito fare dal 1946

Felice Magliano - Foto di Andrea Sorrentino

Non rinuncerebbe al voto per nulla al mondo, Felice Magliano, di 105 anni, già destinatario della medaglia al merito per le campagne di guerra. Il 26 maggio, l’ultracentenario di San Giovanni a Piro è tornato a votare in occasione delle elezioni, come è solito fare dal 1946.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esempio

Un esempio prezioso, il suo, contro l’astensionismo che ha caratterizzato le ultime elezioni. L'arzillo nonnino, infatti, insieme al nipote, si è recato alle urne per esercitare il suo diritto e dovere civico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento