Cronaca

Giallo a Roccapiemonte, indagini a tutto campo sul 49enne ferito alla testa

La pista maggiormente battuta è quella del tentato suicidio. Ritrovata l'arma dalla quale sarebbero partiti i proiettili

Indagini a tutto campo, dopo la notizia del ferimento di M.I. 49enne di Roccapiemonte ferito alla testa da un proiettile, nel suo garage di via Pagano. La pista maggiormente battuta è quella del tentato suicidio. Sull'episodio indaga la Procura di Nocera Inferiore, con delega ai carabinieri di Mercato San Severino che hanno trovato anche l'arma dalla quale sarebbero stati esplosi i proiettili. 

Le indagini

Al momento, tuttavia, non vengono esclusi ancora alcun movente o ricostruzione. Le sue condizioni restano gravi. L'uomo è infatti ricoverato all'Umberto I di Nocera. Accertamenti in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Roccapiemonte, indagini a tutto campo sul 49enne ferito alla testa

SalernoToday è in caricamento