rotate-mobile
Cronaca

Rapinarono e malmenarono due anziani: fermati dai carabinieri

Oltre cento militari di Salerno e Napoli hanno effettuato l'operazione in due campi nomadi della regione

Sfondarono la porta d'ingresso, per poi ferire ed immobilizzare i due anziani proprietar,i e la loro badante, a Capaccio Scalo. Sono stati arrestati all'alba di questa mattina, i tre malviventi, di nazionalità rom, insieme ad altre due persone accusate di furti e rapine presso innumerevoli abitazioni del territorio.

A scovarli in un campo nomade del napoletano, i carabinieri di Salerno e Napoli, insieme ad un elicottero del nucleo di Pontecagnano Faiano. Tre dei fermati, inoltre, sono accusati di aver ferito, in un'altra circostanza, un carabiniere tentando di investirlo, pur di evitare la cattura. Ottimo, dunque, il risultato raggiunto dall'operazione che fu avviata al termine delle indagini dei carabinieri di Salerno dopo la violenta rapina alla coppia di Capaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono e malmenarono due anziani: fermati dai carabinieri

SalernoToday è in caricamento