Cronaca

Comitato per la ferrovia Sicignano-Lagonegro: passi in avanti

Buone speranze per la riattivazione della ferrovia Sicignano-Lagonegro: dialogo avviato, infatti, con le Province di Salerno e Potenza

Documento della Provincia

Significativi passi in avanti, per il Comitato per la riattivazione della ferrovia Sicignano-Lagonegro. Dialogo avviato, infatti, con le Province di Salerno e Potenza. "La Provincia di Potenza ha deliberato sul modello, personalizzato, adottato dai comuni interessati dalla tratta - dicono dal Comitato - La Provincia di Salerno invece, oltre ad aver inserito nel piano di sviluppo territoriale, il ripristino, si è mostrata disponibile al dialogo ed è stato protocollato un documento ufficiale con le proposte da portare avanti di concerto tra Comitato e Provincia".

In cantiere, dunque, un tavolo tecnico per il ripristino della ferrovia, l’avvio di un discorso di confronto tra l’assessore provinciale ai Trasporti di Salerno e quello di Potenza, puntando al riassetto delle linee ferroviarie esistenti, "al fine di connettere l’intero territorio mediante una linea a carattere locale costituita da linee diverse tra cui Lagonegro-Sicignano, Contursi-Battipaglia e di avere, tra le priorità, il ripristino della linea Sicignano-Lagonegro ed il superamento di ogni difficoltà per la realizzazione della FondoValle Calore”, concludono dal Comitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato per la ferrovia Sicignano-Lagonegro: passi in avanti

SalernoToday è in caricamento