"Senza Hermione, Harry sarebbe morto nel primo libro": cartelli curiosi in Piazza Portanova

Nonostante siano passati tre giorni dall’8 marzo alcuni messaggi che valorizzano la figura della donna sono ancora affissi nel centro di Salerno

Uno dei cartelli

Curiosità a Salerno dove la Festa della Donna continua a caratterizzare uno dei luoghi simbolo della città. Nonostante siano passati tre giorni dall’8 marzo, infatti, alcuni cartelli che valorizzano la figura della donna sono ancora affissi nella centralissima Piazza Portanova.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I messaggi

Su alcuni di essi si legge: “Senza Hermione Harry sarebbe morto nel primo libro”, “Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano”, “#lotto perché mi vesto, come mi pare e fatti i fatti tuoi”, “Se voglio stare a casa lo decido io”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento