menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto fb

Foto fb

"FestAlario" contro i parcheggi interrati: canti e danze per difendere la piazza

Secondo il comitato, il progetto per la sosta sarebbe “invasivo” e comporterebbe l'abbattimento dei platani centenari che si trovano nella piazza

Festa grande, stamattina, in piazza Alario per dire no ai parcheggi interrati da 300 posti a rotazione. Il comitato “Giù le mani da piazza Alario”, infatti, ha coinvolto numerosi salernitani con la FestAlario, tra canti e musica nella piazza poco distante dal Teatro Verdi.

Secondo il comitato, il progetto per la sosta sarebbe “invasivo” e comporterebbe l'abbattimento dei platani centenari che si trovano nella piazza. Secondo i manifestanti, è assurdo "per meno di trecento posti auto, sventrare una piazza che ha più di cento anni". Secondo lo stesso comitato, inoltre, sotto la piazza passerebbe una falda acquifera. Notevole, la partecipazione all'iniziativa di protesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento