Cronaca

Festeggiamenti per la Salernitana, D’Angelo: “Follia collettiva, troppi senza mascherina”

Il presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri commenta gli assembramenti che si sono verificati durante le feste di piazza per il ritorno in Serie A dei granata

"Come medico non posso che commentare negativamente quanto accaduto ieri in piazza a Salerno. C'è stata una follia collettiva che trasformato 50-60enni in giovani e ho visto troppi ragazzi senza mascherina e spero che i più anziani fossero vaccinati. E' mancato il buon senso". Lo afferma all'Adnkronos Salute Giovanni D'Angelo presidente dell'Omceo Salerno, l'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri, commentando quando accaduto ieri a Salerno con i festeggiamenti in piazza per il ritorno in Serie A della Salernitana.

Il rischio contagi

La preoccupazione riguarda, in particolare, il possibile aumento dei contagi nel capoluogo: "E' presto per dire se ci saranno conseguenze in termini di aumento dei casi, vedremo tra 15 giorni - aggiunge - La speranza è che i festeggiamenti sono stati all'aperto e ieri tirava anche vento in città, due fattori che potrebbero aiutare" conclude D'Angelo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festeggiamenti per la Salernitana, D’Angelo: “Follia collettiva, troppi senza mascherina”

SalernoToday è in caricamento