menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il barbiere Andrea Gioia

Il barbiere Andrea Gioia

Festival internazionale dei barbieri, il salernitano Gioia "re del taglio"

I partecipanti sono arrivati dalla Germania, dalla Turchia, Russia e Grecia ma la giuria ha eletto Andrea Gioia Primo Classificato e Medaglia D'Oro "taglio e piega old school maschile"

Non è il celebre Barbiere di Siviglia, protagonista de "Le nozze di Figaro", ma il re del taglio. Il salernitano Andrea Gioia, classe '89, nostro affezionato lettore, titolare del negozio Crazy Barber di via Falcone, a Baronissi, ha raccontato a Salernotoday la propria vittoria (e la soddisfazione immensa) al Festival Internazionale de la Coiffure e dell'Estetica, tenutosi a Paestum al Centro Congressi dell'Hotel Ariston.

I partecipanti sono arrivati dalla Germania, dalla Turchia, Russia e Grecia ma la giuria, di lunedì, un tempo "il giorno dei barbieri" perché destinato al riposo, ha eletto Andrea Gioia Primo Classificato e Medaglia D'Oro C.A.T. TAGLIO E PIEGA OLD SCHOOL MASCHILE. Un premio da condividere. "Ringrazio i presidenti internazionali della confederazione, Enzo De Santis e il mio modello Luigi Farina", ha detto il re dei barbieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento