Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Mercato San Severino

Sanità, centinaia di cittadini alla fiaccolata a difesa dell'ospedale "Fucito"

Presenti all'iniziativa tantissimi cittadini e politici di ogni schieramento, che sono tornati a chiedere pubblicamente la riapertura dei reparti di Ginecologia e Maternità, due fiori all'occhiello del nosocomio con circa 500 parti l'anno

Oltre settecento persone hanno partecipato nella serata di ieri alla fiaccolata organizzata dal “Comitato spontaneo pro-ospedale”, dall’associazione “Per il diritto alla salute del Cittadino” e dalla parrocchia “San Marco a Rota” di Curteri, a difesa dell’ospedale “Gaetano Fucito” che, dall’inizio dell’anno, è privo dei reparti di Ginecologia e Maternità perché chiusi dalla legge 161. Presenti all’iniziativa tantissimi cittadini e politici di ogni schieramento, che sono tornati a chiedere pubblicamente la riapertura dei due reparti, dei fiori all’occhiello del nosocomio con circa 500 parti l’anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, centinaia di cittadini alla fiaccolata a difesa dell'ospedale "Fucito"
SalernoToday è in caricamento