Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Fiera del Crocifisso 2023, il Comune di Salerno pubblica il bando: ecco chi può partecipare

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Comune attraverso una pec entro lunedì 20 febbraio

È stato pubblicato sul sito istituzionale l'avviso pubblico per la Fiera del Crocifisso 2023 con la relativa modulistica. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate al Comune attraverso una pec entro lunedì 20 febbraio. La manifestazione si svolgerà su via Giovanni Paolo Il ed eventualmente le altre strade che perimetrano il parco del Mercatello, nei seguenti venerdì del mese di marzo: 3, 10, 17, 24 e 31 dell’anno 2023 dalle ore 8 alle 18.

Le informazioni

Sono ammessi a partecipare alla manifestazione i titolari di autorizzazioni all'esercizio del commercio su aree pubbliche di cui all'art. 53 della L.R. 7/2020, gli artigiani e produttori agricoli imprese individuali e le società iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura in possesso dei requisiti morali e professionali, i quali esercitano la vendita dei prodotti appartenenti alle seguenti categorie e/o generi merceologici:

A) Settore Alimentare: torrone; caramelle; castagne; dolciumi; frutta secca; frutta secca esotica;  Salumi; formaggi; miele e derivati; sott’olio; prodotti ittici sottolio; olio; biscotti; taralli;

B) Settore non Alimentare - Cose ed oggetti usati (con esclusione dei capi di vestiario); sculture e quadri usati; oggetti di collezionismo; filatelica; mobili usati; Vetro decorato; decoupage; accessori per la persona; oggetti in ferro battuto; oggetti in pelle;  Generi non alimentari quali battitori, articoli per il tempo libero e sport, articoli per il giardinaggio, libri e stampe, ceramiche in genere, cd e dvd, video e accessori, articoli elettronici, bigiotteria e profumeria;  Articoli etnici;  Articoli in cuoio prodotti da artigiani abilitati anche all’esercizio del commercio su aree pubbliche;

La precisazione

Sono tassativamente esclusi gli articoli di scarpe e borse, non rientranti negli articoli in cuoio prodotti da artigiani sopra riportati e vestiario in genere (la limitazione è riferita agli articoli non rientranti nel genere sportivo e militare). E' altresì vietata la vendita degli animali vivi. Sono altresì ammessi a partecipare gli operatori non abituali, privi di partita Iva e di iscrizione alla C.C.I.A.A. (hobbisti) a cui si riservano n. 9 posteggi. Questi ultimi dovranno rendere, all’interno della domanda di partecipazione prevista in allegato al presente avviso, apposita dichiarazione ai sensi di legge in ordine alla qualifica di hobbista/venditore occasionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera del Crocifisso 2023, il Comune di Salerno pubblica il bando: ecco chi può partecipare
SalernoToday è in caricamento