File pedopornografici sul cellulare: denunciato un 55enne a Camerota

Sposato e con due figli, fino allo scorso anno lavorava in una struttura turistica di Palinuro e si collegava alla rete proprio utilizzando il wifi del luogo di lavoro

E' stato trovato con file pedopornografici sul proprio cellulare: è finito nei guai, un 55enne, a Camerota. A scoprirlo, gli uomini della polizia postale che hanno effettuato un blitz a casa a casa sua: il 55enne avrebbe utilizzato una scheda intestata ad un cittadino pakistano per evitare di essere scoperto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

Sposato e con due figli, fino allo scorso anno lavorava in una struttura turistica di Palinuro e si collegava alla rete proprio utilizzando il wifi del luogo di lavoro: da lì, avrebbe scaricato file pedopornografici e foto di bambini. Tutto è partito dalla denuncia di una ragazza importunata sui social: il 55enne, ora, è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento