menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si spaccia per carabiniere e finge un tamponamento: arrestato 35enne di Scafati

Il pregiudicato è stato fermato da una vera pattuglia di militari dell'Arma con l'accusa di tentata estorsione

Un 35enne di Scafati, L.G.A le sue iniziali, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato a Boscoreale con l’accusa di tentata estorsione.

La dinamica

L’uomo, mentre era alla guida di un’automobile, si è fatto tamponare da una 37enne. Poi è sceso dalla vettura qualificandosi subito come maresciallo dei carabinieri alla guida di un’auto di servizio. Di qui è nata una discussione con la donna, dalla quale pretendeva 220 euro come risarcimento danni. E nel caso non avesse pagato ha minacciato che “avrebbe fatto passare un guaio” a lei e al marito portandoli anche in caserma. Ma nel pieno della discussione i tre sono stati notati da una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata che hanno bloccato prontamente il 35enne. L’uomo è stato ammanettato e a breve sarà giudicato con rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento