menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubava ragazzini spacciandosi per un "falco": un arresto a Salerno

Alcuni uomini della Polizia Municipale sono intervenuti in piazza Mazzini, dove alcuni ragazzini stavano accusando un uomo di essersi spacciato per un falco sottraendo loro 115 euro. L'uomo, quindi, è stato identificato e sottoposto ad arresto

Aveva derubato alcuni ragazzini spacciandosi per un membro dei falchi. E' accaduto nel pomeriggio di ieri a piazza Mazzini, nel pieno centro di Salerno. Fortunatamente sono intervenuti alcuni uomini della Polizia Municipale che, vedendo alcune persone che correvano ed urlavano animatamente, si sono avvicinati. Tre di queste persone erano ragazzini minorenni che stavano discutendo animatamente con una persona che, a loro dire, gli aveva sottratto del denaro spacciandosi per un falco della Polizia di Stato in servizio in borghese.

L'uomo è stato, quindi, perquisito ed è stato trovato in possesso della somma dichiarata dai ragazzini, ovvero 115 euro. I Vigili Urbani, quindi, hanno accompagnato l'uomo presso il Comando di Polizia Municipale dove l'uomo è stato identificato e deferito all'Autorità Giudiziaria per furto ai danni di minori e sottoposto ad arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento