rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Giffoni Valle Piana

Choc al Fiore Club di Campigliano, spara alla moglie e poi si uccide

Sul posto sono giunte due ambulanze insieme carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Battipaglia e al personale del Si del reparto operativo di Salerno per i rilievi del caso

Dramma questa mattina a Campigliano (frazione di Giffoni Valle Piana) dove un 35enne di Caserta, nel corso delle gare di nuoto organizzate dal CSI presso il Fiore Club, a cui partecipava il figlio, è entrato all'interno della struttura ed ha esploso un colpo di arma da fuoco nei confronti della moglie per poi puntarsi l'arma alla tempia e sparare. Sul posto sono giunte due ambulanze del 118 insieme ai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Battipaglia e al personale del Sis del reparto operativo di Salerno, che stanno svolgendo i rilievi del caso.

L'uomo avrebbe sparato al culmine di una lite, forse per motivi di gelosia. Inutile la corsa in ospedale. I due sono morti appena giunti al pronto soccorso del Ruggi di Salerno.

Gli aggiornamenti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc al Fiore Club di Campigliano, spara alla moglie e poi si uccide

SalernoToday è in caricamento