Fisciano, inaugurato il nuovo defibrillatore grazie ad un'azienda locale

L'apparecchio è stato installato in località "Nocelleto". A donarlo la ditta “Guariniello Costruzioni Srl”, che opera nel settore edile da più di trent’anni ed ha sede in via Salvador Allende

L'iniziativa

Tanta curiosità a Fisciano, dov’è stato inaugurato, in località “Nocelleto”, il nuovo defibrillatore donato dalla ditta “Guariniello Costruzioni Srl”, che opera nel settore edile da più di trent’anni ed ha sede in via Salvador Allende.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ringraziamenti

Presente all’incontro il sindaco Vincenzo Sessa che ha dichiarato: “Un ringraziamento all’associazione di volontariato P.A. La Solidarietà, al Comitato Nocelleto e a tutti coloro che collaborano ogni giorno per rendere più bella la nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento