menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il regista Neri Parenti all'Unisa: "Il mio sogno? Dirigere Checco Zalone"

Il celebre regista si è raccontato agli studenti del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell'Universita' di Salerno

Sta lavorando alla regia di due nuovi film. Dirigere Checco Zalone, sul set, resta il suo sogno nel cassetto. E, se dovesse curare la regia di un nuovo 'Fantozzi', non avrebbe dubbi, si chiamerebbe 'Fantozzi a Cinque Stelle'. Toscano, sessantotto anni, laureato in Scienze Politiche, Neri Parenti, quest'anno, celebra i quarant'anni di attivita'. "Un voto alla mia carriera? Mi darei un otto", ha detto all'Agi, mentre si accende una sigaretta dopo essersi raccontato agli studenti del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell'Universita' di Salerno.

Da Fantozzi ai Cinepanettoni

"Se uno dura quarant'anni, vuol dire che qualcosa di buono l'ha fatto", aggiunge chiarendo che "detta cosi', pare che uno c'ha novant'anni. No, ho solo cominciato molto giovane". Da Fantozzi ai Cinepanettoni, il regista Neri Parenti non 'molla' il genere comico, nonostante si dica "appassionato" di film di avventura di cui "non mi e' mai riuscito curare la regia". "Molto spesso il successo ti intrappola, in una gabbia dorata ovviamente", spiega ricordando gli incontri con i produttori ai quali "se proponi di fare qualcosa di diverso, loro ti dicono: si, si la facciamo dopo. Pero', prima, facciamone uno (film, ndr) come quello dell'anno scorso". Cosi', non smette di far ridere gli italiani. Ed e' gia' pronto a continuare perche' conferma che sta "lavorando a due film che, pero', hanno un po' di difficolta' perche', adesso, e' un momento in cui gli incassi sono molto bassi e, siccome questi due film sono entrambi un poco costosi, bisogna vedere se si riesce a fare la quadra". Certo, precisa, "uno dei due andra' in porto". Parenti, non volendo anticipare molto, si limita a dire che "sono due commedie molto diverse, con interpreti diversi e societa' diverse. Una parla di uomini da marciapiede e l'altra di reddito di cittadinanza". Qui, svia il discorso immaginando che la misura introdotta dal Governo Conte "sicuramente Fantozzi la chiederebbe e non gliela darebbero sicuramente perche' avrebbe tutti i requisiti e, poi, per un centesimo di Isee non gliela darebbero".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento