Taglia la strada alla ex e aggredisce lei e il suo nuovo compagno

Non accettava la rottura della relazione, dalla quale era nato anche un figlio, finendo con il perseguitarla, sia al telefono, che fisicamente, seguendola per strada e minacciandola di morte. Il gip gli ha imposto il divieto di avvicinamento

Non accettava la rottura della loro relazione, dalla quale era nato anche un figlio, finendo con il perseguitarla, sia al telefono, che fisicamente, seguendola per strada e minacciandola di morte. Ora viene sottoposto ad un divieto di avvicinamento da parte del gip del tribunale di Nocera Inferiore

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La storia

I fatti risalgono alla scorsa estate, con l'uomo accusato di stalking per avere - con condotte di violenza e molestia - ingenerato uno stato di paura costante alla sua ex compagna. L'accusa per il ragazzo, un 30enne di Fisciano, è di stalking. La ragazza, secondo una denuncia sporta ai carabinieri, sarebbe stata seguita più volte sul luogo di lavoro e presso la propria abitazione: "Ti taglio le gambe", le avrebbe urlato il suo ex compagno. A questi atteggiamenti sarebbero seguiti poi messaggi e telefonate dal contenuto minatorio: "Se non ritorni con me ti uccido, te ne devi andare da qua, non farti trovare". Parole pronunciante, secondo le accuse, brandendo anche un coltello. L'episodio più grave si consumò però il 2 ottobre scorso, quando il 30enne notò l'auto della ex, nella quale c'era anche il nuovo compagno. A quel punto decise di seguirli, fino a tagliare ad entrambi la strada e a costringere quella stessa auto a fermarsi. Poi scese dal suo veicolo, imbracciando un bastone e colpendo il veicolo condotto dall'uomo con violenza, danneggiando uno degli specchietti. Secondo ordinanza firmata dal gip Gustavo Danise, l'uomo non potrà frequentare i luoghi abitualmente frequentati dalla compagna, mantenendosi poi ad una distanza di almeno 200 metri, nel caso dovesse incontrarla
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno, presentato il nuovo "Ruggi". De Luca: "Un altro miracolo"

  • Salerno: la storia della principessa Sichelgaita

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento