menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ambiente, Borrelli denuncia: "Finito il lockdown, fiumi di nuovo sporchi"

"Abbiamo chiesto - conclude Borrelli - controlli a tappeto sulle aziende e le industrie che hanno riaperto per fermare una nuova devastazione ambientale. Dobbiamo cominciare a pensare ed a mettere in atto un sistema economico eco-compatibile

Finisce il lockdown, comincia la fase-2 e riprendono anche gli sversamenti nei fiumi. Molti cittadini hanno segnalato acqua sporca nel fiume Sarno. Il consigliere regionale Borrelli attacca: “Si sta verificando ciò che temevamo con il ritorno delle attività produttive ed umane. I nostri fiumi, la nostra aria ed i nostri territori ritornano nelle medesime condizioni disastrose in cui versavano prima dell’emergenza sanitaria. Non dobbiamo assolutamente sottovalutare questo campanello d’allarme".

La richiesta

"Abbiamo chiesto - conclude Borrelli - controlli a tappeto sulle aziende e le industrie che hanno riaperto per fermare una nuova devastazione ambientale. Dobbiamo cominciare a pensare ed a mettere in atto un sistema economico eco-compatibile e soprattutto dobbiamo fare la guerra ai criminali che inquinano la nostra terra, con sversamenti abusivi ed illegali, serve il pugno duro con questa gente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento