Flash mob e special olympics

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

BATTIPAGLIA - Lo Special Olympics è un programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva. Lo sport, offrendo opportunità di dimostrare coraggio e capacità, è un efficace strumento di riconoscimento sociale e di gratificazione>>. Special Olympics Italia opera sul territorio nazionale con l'obiettivo di migliorare le condizioni di vita delle persone con disabilità intellettiva e costruire una società più aperta e inclusiva nei confronti delle diverse abilità. Quest'anno il movimento vuole celebrare il 3 dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, con la realizzazione di un "Flash-mob" in piazza, volto a trasmettere il messaggio di gioia, di inclusione e di accettazione coinvolgendo in una danza gioiosa atleti, volontari e cittadini. Alle ore 16.00 del giorno 30 novembre atleti, volontari, familiari, sostenitori e amici di Special Olympics, in collaborazione con l'istituto Alfinito Gatto di Battipaglia, scenderanno in piazza per ballare all'unisono: a Salerno in piazza Cavour, a Battipaglia in piazza Aldo Moro. Il 3 dicembre tutti i contributi video realizzati in Italia verranno messi on-line e diffusi tramite i social-network. Il Trio Medusa di Radio Deejay si è reso disponibile per registrare un promo a diffusione dell'evento. Lo Special Olympics, inoltre, per l'11 dicembre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.30, organizzerà, presso l'impianto sportivo "PalaZauli" di Battipaglia la manifestazione "Evento Provinciale Special Olympics" che prevederà lo svolgimento di gare, in più discipline sportive, con la partecipazione di team Special Olympics delle scuole di Battipaglia e della provincia.

Vitina Maioriello

Torna su
SalernoToday è in caricamento