menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le Fonderie Pisano

Le Fonderie Pisano

Fonderie, Guido Pisano in campo: "Solo offese denigranti contro di noi"

L'amministratore dello storico opicifio salernitano interviene dopo l'assemblea dei cittadini di Fratte contro l'inquinamento ambientale nel quartiere e nella Valle dell'Irno

Dopo le nuove critiche giunte dal comitato Salute e Vita e da numerosi cittadini rispetto alla riapertura delle Fonderie Pisano, l’amministratore Guido Pisano chiarisce la posizione della proprietà dello storico opificio di Salerno contestando la diffusione di notizie non riscontrate che denigrano e danneggiano la reputazione e l’immagine delle Fonderie e della famiglia Pisano”.

La difesa

L’imprenditore salernitano spiega: “Ancora una volta, in occasione di importanti scadenze giudiziarie, si usano espressioni che travalicano il limite della mera critica sfociando in offese aggravate e continuate, in palese spregio di ogni regola comportamentale. Si assiste, cioè, alla reiterazione di informazioni relative a tematiche di assoluta rilevanza e delicatezza che potrebbero addirittura provocare un allarme sociale, come quelle che collegano l’attività produttiva delle Fonderie a casi di malattie tumorali, senza alcuna possibilità di contraddittorio, che possa consentire di palesare l’infondatezza di tali gravi ed irresponsabili affermazioni”. Per questo Pisano avverte: “Consapevoli che la sede competente per il ripristino della legalità è quella giudiziaria, la società e la famiglia Pisano non può che proseguire in quella sede avverso ogni comportamento lesivo del decoro della dignità e dell’immagine”.

Leggi>>>La replica del Comitato

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento