Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Baronissi

Fonderie Pisano: anche il Comune di Baronissi si costituisce parte civile

Dopo il Ministero dell'Ambiente ed il Comune di Salerno anche il Comune di Baronissi si costituisce parte civile nel procedimento penale che riguarda le Fonderie Pisano. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco Gianfranco Valiante

Dopo il Ministero dell'Ambiente ed il Comune di Salerno anche il Comune di Baronissi si costituisce parte civile nel procedimento penale che riguarda le Fonderie Pisano. Ad annunciarlo è stato lo stesso sindaco Gianfranco Valiante che spiega: "E’ un atto dovuto a tutela della salute pubblica dei cittadini e dell’ambiente. Fermo restando la necessità di salvaguardare i livelli occupazionali, l’obiettivo prioritario resta quello di garantire la salute dei cittadini di Baronissi e della valle dell’Irno sui quali ricade maggiormente l’impatto delle Fonderie Pisano".

La proposta per salvaguardare i lavoratori

"Se delle violazioni penali vi sono è corretto prenderne atto - continua Valiante - Da tempo seguiamo le vicende delle Fonderie sollecitando la delocalizzazione dell’impianto. Ci siamo resi disponibili anche ad assumere al Comune gli operai con opportune leggi che lo consentano. Ribadiamo la nostra disponibilità e la centralità di una problematica che crea giuste preoccupazioni tra i cittadini del nostro territorio" conclude il sindaco di Baronissi. "Il tema dei livelli occupazionali è centrale - spiega l'assessore all'Ambiente Serafino De Salvo - ma lo è anche la salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini. E' necessaria la massima tutela nei confronti dei dipendenti, che vanno messi al riparo dal pericolo licenziamenti, ma serve anche la massima attenzione per la salvaguardia ambientale e per la salute dei cittadini. Ribadiamo la necessità di individuare un’area dove costruire un nuovo impianto altamente tecnologico per salvaguardare tutti gli interessi delle parti coinvolte in questo discorso" conclude.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonderie Pisano: anche il Comune di Baronissi si costituisce parte civile

SalernoToday è in caricamento