rotate-mobile
Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Fonderie Pisano, sit in dei dipendenti davanti al tribunale

In mattinata la moglie di un lavoratore Angela Petrone ha avuto un colloquio con il presidente del tribunale Giovanni Pentagallo, che gli ha ribadito l'attenzione degli uffici giudiziaria sulla vertenza

Nuovo sit in dei lavoratori delle Fonderie Pisano dinanzi il tribunale di Salerno per discutere della delocalizzazione dell’impianto nell’area industriale del comune di Campagna. Dopo il vertice romano al Ministero dello Sviluppo Economico e il summit con la Fiom-Cgil, ora la speranza dei dipendenti è che l’impianto di via Dei Greci venga riaperto in attesa che venga avviato l’iter per il trasferimento nella zona sud della provincia. In mattinata la moglie di un lavoratore Angela Petrone ha avuto un colloquio con il presidente del tribunale Giovanni Pentagallo, che gli ha ribadito l’attenzione degli uffici giudiziaria sulla vertenza. Oggi riunione in Regione per ottenere il via libera alla cassa integrazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fonderie Pisano, sit in dei dipendenti davanti al tribunale

SalernoToday è in caricamento