Fonderie Pisano, incontri e denunce: la battaglia del Comitato Salute e Vita

Il Comitato Salute e Vita denuncia l’avvelenamento che continua attraverso le polveri nere e la puzza nauseabonda proveniente dallo stabilimento di Fratte

Prosegue senza soluzione di continuità la battaglia del Comitato e Associazione “Salute e Vita”, che vigila sulle Fonderie Pisano. Sabato 27 aprile  alle ore 11, al bar Libreria Verdi di piazza Luciani, a Salerno, è convocata una conferenza stampa "per rendere pubblico - denunciano gli organizzatori in una nota - l’ennesimo tentativo a nostro parere, da parte della Famiglia Pisano, di reprimere il nostro dovere civico di denuncia pubblica dell’avvelenamento che continua attraverso le polveri nere e la puzza nauseabonda proveniente dallo stabilimento. La puzza invade ogni spazio della nostra vita e danneggia la qualità della vita degli abitanti di Salerno, Baronissi e Pellezzano. Verranno rese pubbliche le numerose iniziative, udienze amministrative e penali previste nel mese di maggio, che riguardano l’annoso e grave problema legato alle Fonderie Pisano, incompatibili con il territorio urbano in cui insistono".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giornata

La conferenza stampa sarà l’occasione "per fare un Focus - spiega il Comitato Salute e Vita attraverso il proprio presidente Lorenzo Forte -  sull’intera vicenda e per informare la popolazione sulle prossime azioni messe in campo dal Comitato e Associazione per tutelare la Vita, la Salute e la Giustizia in questa battaglia che assume sempre più aspetti paradossali. Ricordiamo che nonostante i numerosi accertamenti certificati da più Enti, non ultima la sentenza del TAR del 21 ottobre del 2018 che mette in evidenza il pericolo ”esiziale” (riscontrato dall’Arpac il 3 ottobre 2018 ) ovvero mortale, la questione Pisano è purtroppo non ancora risolta. Raccoglieremo le adesioni dei cittadini rendendo noto il fitto calendario di appuntamenti: il 1° maggio saremo al Concerto di Napoli organizzato da #STOPBIOCIDIO, per parlare della nostra piccola Ilva le Fonderie Pisano e per condividere l’inferno che viviamo nella valle dell’Irno; il 4 maggio saremo presenti al Corteo Nazionale a Taranto; l'8 maggio si discuterà della prossime udienza innanzi al Tar che vede unificati tutti i numerosi procedimenti che riguardano le Fonderie Pisano, e si discuterà nel merito della revoca dell’AIA e del ricorso incidentale presentato dallo stesso Comitato associazione Salute e Vita. Il 9 maggio, infine, si terrà un importantissimo convegno pubblico nel cuore della città presso la Lega Navale Italiana, dal Titolo : “Da Bagnoli a Salerno Tra Ambiente Territorio e Salute". Il 15 maggio si terrà l’udienza penale che vede imputati tutto il CDA delle Pisano la stessa azienda e altri imputati eccellenti, pertanto per mettere a conoscenza la popolazione delle numerose scadenze si invitano gli organi di stampa a partecipare e gli stessi cittadini ad essere al nostro fianco per continuare la nostra battaglia di Resistenza per diritti fondamentali violati e non garantiti come l’Art. 32 della Costituzione il diritto alla Salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento