menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavoratori (Foto G.Gambardella)

I lavoratori (Foto G.Gambardella)

San Matteo, i lavoratori delle Fonderie Pisano presenti alla processione

Un gruppo di dipendenti dell'opificio di Fratte a cui è arrivato l'avviso di messa in mobilità da parte della proprietà hanno affisso uno striscione: "Un pezzo di città non potrà festeggiare"

Non sono voluti mancare all’appuntamento religioso in onore del Santo Patrono di Salerno. E così, nonostante l’incertezza del loro futuro occupazione, un gruppo di lavoratori delle Fonderie Pisano si è posizionato al di là delle transenne per assistere alla processione di San Matteo. Per l’occasione hanno affisso anche un manifesto: “Un pezzo di città non potrà festeggiare. No ai licenziamenti”. Il riferimento è all’avviso di messa in mobilità deciso dalla proprietà dello storico stabilimento di Fratte, che sta continuando a provocare polemiche e proteste da parte dei dipendenti dell’azienda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento