menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondovalle Calore, il Consiglio di Stato dà ragione alla Provincia: sbloccati i lavori

"Il Consiglio di Stato da' ragione alla Provincia di Salerno e boccia la Sovrintendenza. L'opera può essere ultimata, i talebani del vincolo hanno perso". Lo ha detto il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone

“Il Consiglio di Stato da' ragione alla Provincia di Salerno e boccia la Sovrintendenza. L'opera può essere ultimata, i talebani del vincolo hanno perso”. Lo annuncia il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone che ha indetto questo pomeriggio una conferenza stampa alla presenza anche dell'assessore ai Lavori Pubblici e Viabilità, Attilio Pierro, del Dirigente Provinciale ai lavori Pubblici,Lorenzo Criscuolo e dell'avvocato Lorenzo Lentini che ha rappresentato l’Ente nel giudizio.

Si risolve così la questione sulla sospensione dei lavori di realizzazione della Strada Fondovalle del Calore Salernitano per assenza di autorizzazione paesaggistica, proposta dal Ministero per i beni e le attività culturali, Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, dal Comando del Corpo Forestale dello Stato e sostenuta dell’associazione Italia Nostra Onlus contro la Provincia di Salerno. Palazzo Sant'Agostino l'ha spuntata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento