menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle fontane in via Benedetto Croce

Una delle fontane in via Benedetto Croce

Fontane via Benedetto Croce, la BSAE Salerno risponde ai figli delle chiancarelle

Dopo la petizione presentata dal gruppo facebook a febbraio per salvaguardare le ultime due fontane situate nei giardini di via Benedetto Croce, ecco la risposta della BSAE Salerno

Le fontane di via Benedetto Croce all'attenzione della soprintendenza ai beni storico - artistici ed epistemologici di Salerno. La direttrice della BSAE Maura Micciau risponde alla petizione lanciata lo scorso febbraio dal gruppo facebook Figli delle chiancarelle allo scopo di salvare le due fontane situate sulla panoramica via Benedetto Croce. Un modello di fontana, spiegano i membri del gruppo, risalente ai primi anni del Novecento, ripreso negli anni Sessanta e del quale sono rimasti appunto solamente i due esemplari situati in via Benedetto Croce dopo le trasformazioni urbanistiche che hanno riguardato Salerno.

Nessuna risposta, al momento, riferiscono i Figli delle chiancarelle, dalla soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici (BAP). La stessa soprintendenza BSAE ha segnalato alla soprintendenza BAP e al comune di Salerno, qualora si procedesse ad una riqualificazione dei giardini predetti, di "tutelare e restaurare le fontane con lavori che ne salvaguardino l'originalità".

"Considerato che questa tipologia di fontane pubbliche - si legge in una nota della BSAE - costituisce uno dei pochi esempi di arredo urbano in uso negli anni '50 - '60 del secolo scorso, di richiamo allo stile dei primi anni del Novecento, si chiede agli enti in indirizzo (comune di Salerno e soprintendenza BAP, ndr) di comprendere, in un eventuale progetto di riqualificazione di arredo urbano dei giardini di via Benedetto Croce, il restauro conservativo delle due fontanelle pubbliche con recupero dell'esistente e recupero delle parti mancanti". La BSAE ha inoltre dato la propria disponibilità per un eventuale progetto di restauro delle fontane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento