rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico / Vicolo Porta Rateprandi

Forte vento, numerosi disagi: riaperto lo svincolo di Eboli

Nuovo incendio in un'abitazione di via Porta Rateprandi, la stessa che prese fuoco già due giorni fa. Per fortuna non ci sono stati feriti

Super lavoro dei vigili del fuoco a causa del forte vento che, la scorsa notte, si è abbattuto a Salerno e in diversi comuni della provincia. Sono stati oltre cento gli interventi dei caschi rossi, che si sono occupati di pannelli fotovoltaici divelti, tetti scoperchiati e alberi caduti. In particolare, dei fusti si sono abbattuti nel luna park di Pastena e nel cortile della scuola Matteo Luciani: per fortuna, nessun ferito. Una serie di disagi che hanno costretto l'Anas a chiudere per diverse ore lo svincolo di Eboli, in direzione Nord, sia in entrata sia in uscita. I veicoli hanno utilizzato come alternativa gli svincoli di Battipaglia e di Campagna: poco prima delle 12, ad ogni modo, è stato riaperto ed il traffico è tornato regolare.

Non solo. Questa mattina, intorno alle 5:30, i caschi rossi sono tornati per un incendio nel centro storico del capoluogo, in un'abitazione di via Porta Rateprandi, la stessa che prese fuoco già due giorni fa. Per fortuna non ci sono stati feriti, ma è andato tutto completamente distrutto.

Dramma sfiorato ad Eboli

Cade albero in piazza San Francesco

Neve anche in Costiera
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte vento, numerosi disagi: riaperto lo svincolo di Eboli

SalernoToday è in caricamento