menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti, forze dell'ordine sui mezzi pubblici: sottoscritto il protocollo

Il governatore De Luca: "Ho più volte sollecitato, ultimamente anche direttamente al premier Renzi, la necessità di una modifica del quadro legislativo, verificato che quello attuale spesso toglie strumenti alle stesse forze dell'ordine"

Maggiore sicurezza sui mezzi pubblici. Questa mattina in Prefettura a Napoli è stato sottoscritto il protocollo d'intesa tra il presidente della Regione Campania, i questori della Campania e i vertici regionali dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato e Polizia Penitenziaria per la presenza a bordo dei mezzi del trasporto pubblico di personale delle forze di polizia. Il personale viaggerà gratuitamente presentandosi al conducente e svolgendo così, anche in borghese, compiti di vigilanza e intervento in caso di episodi di illegalità.

"Abbiamo sottolineato più volte – ha dichiarato il presidente Vincenzo De Luca – quanto sia una priorità per le nostre comunità la questione della sicurezza in particolare nel trasporto pubblico, per i roghi, e per le violenza che si manifesta in maniera drammatica in alcuni quartieri. E ho più volte sollecitato, ultimamente anche direttamente al premier Renzi, la necessità di una modifica del quadro legislativo, verificato che quello attuale spesso toglie strumenti alle stesse forze dell’ordine. Il protocollo che abbiamo firmato questa mattina ha perciò un valore generale, è un segnale preciso ai cittadini campani e una prima risposta che va oltre i contenuti stessi dell’iniziativa che consideriamo importante per contribuire a dare serenità e fiducia”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento