rotate-mobile
Cronaca

Abbandono rifiuti: al via l'installazione delle fototrappole sul territorio di Salerno

Le fototrappole, la cui installazione inizierà mercoledì 20 dicembre in alcune aree sensibili, sono in tutto cinque

Presentato questa mattina il progetto pensato per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico e degli errati conferimenti. Il Comune di Salerno, infatti, farà ricorso anche alle fototrappole: fotocamere automatiche, il cui utilizzo ai fini della sorveglianza è stato autorizzato dagli enti competenti, che si attivano quando viene rilevato un abbandono di ingombranti o un errato conferimento.

L'installazione

Le fototrappole, la cui installazione inizierà mercoledì 20 dicembre in alcune aree sensibili, sono in tutto cinque. Sono state noleggiate da Salerno Pulita e la ditta fornitrice dovrà curarne anche lo spostamento e l’attivazione ogni 15 giorni. In pratica ogni due settimane saranno attenzionati luoghi diversi e dunque si moltiplicherà l’attività di sorveglianza. Gli alert, così come previsto dalla normativa, arriveranno alla Polizia municipale che li visionerà, accerterà eventuali responsabilità e invierà le rispettive sanzioni. Il progetto è sperimentale e avrà la durata di 12 mesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono rifiuti: al via l'installazione delle fototrappole sul territorio di Salerno

SalernoToday è in caricamento