Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Amalfi

Frana ad Amalfi, aperta un'inchiesta per disastro colposo: partono le verifiche

Oggi la Procura di Salerno, avvalendosi della collaborazione della locale Stazione dei Carabinieri, ha individuato il consulente tecnico, che si occuperà di accertare le cause che hanno portato al cedimento dell’avvenuto nell’area che sovrasta la SS 163

La Procura della Repubblica di Salerno ha aperto un fascicolo per disastro colposo sulla frana avvenuta ieri mattinata ad Amalfi. Oggi, inoltre, avvalendosi della collaborazione della locale Stazione dei Carabinieri, ha individuato il consulente tecnico, che si occuperà di accertare le cause che hanno portato al cedimento dell’avvenuto nell’area che sovrasta la Strada Statale 163 Amalfitana. Gli inquirenti ora vaglieranno tutte le possibili cause, verificando se ci siano responsabilità in capo a terzi.

La paura 

Il fenomeno dell’abusivismo edilizio e dei reati ad esso connessi, annoso problema che attanaglia il territorio della Divina, è stato negli ultimi anni oggetto di un’attenzione particolare da parte dell’Autorità Giudiziaria e dell’Arma dei Carabinieri: solo nell’anno 2020, i militari dell'Arma hanno denunciato 260 persone in stato di libertà, nei confronti delle quali sono stati eseguiti 39 sequestri penali, con un incremento di controlli e sanzioni del 25% in più rispetto al 2019. Gli inquirenti ora vaglieranno tutte le possibili cause dell’evento franoso, verificando se ci siano eventuali responsabilità penali in capo a parti terze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana ad Amalfi, aperta un'inchiesta per disastro colposo: partono le verifiche
SalernoToday è in caricamento