rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Buccino

Frana Buccino e San Gregorio Magno, attiva la protezione civile regionale

L'assessore regionale al ramo Edoardo Cosenza ha annunciato che tre squadre regionali saranno nuovamente impiegate nella zona colpita dall'alluvione dello scorso 7 ottobre

"La protezione civile della regione Campania ha attivato nuovamente i volontari per San Gregorio Magno" così l'assessore regionale alla protezione civile Edoardo Cosenza ha annunciato il ritorno dei volontari della protezione civile nei territori di San Gregorio Magno e Buccino, colpiti dalla frana dello scorso 7 ottobre.

"Il provvedimento - ha detto Cosenza - è stato adottato in via preventiva e su richiesta del sindaco, che affianchiamo nei suoi compiti di protezione civile, per effettuare la pulizia dei valloni. Venti persone di tre associazioni regionali di volontariato si sono recate sul posto con mezzi della regione, ricevuti in comodato d'uso. Si tratta di tre ruspe ed un bobcat".

Frana a Buccino - © Tm News/Infophoto

Cosenza ha aggiunto: "Già la settimana scorsa subito dopo la pioggia che ha colpito i territori di Buccino e San Gregorio Magno, la protezione civile regionale aveva supportato il primo cittadino nel ripristino della viabilità comunale, attivando 9 gruppi di volontariato con 80 uomini. La regione Campania - ha poi evidenziato Cosenza - è stata presente in tutte le fasi che stanno caratterizzando il territorio: è stata completata, con l'ultimo sopralluogo effettuato ieri da parte dell'Autorità di Bacino, anche la valutazione del rischio residuo".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana Buccino e San Gregorio Magno, attiva la protezione civile regionale

SalernoToday è in caricamento