Cronaca

Frane in Costiera, cadono massi ad Amalfi: dramma sfiorato

Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Amalfi e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori per un'ispezione della parte rocciosa e la movimentazione dei corpi rimasti in bilico

Nuovo distacco di materiale roccioso, la scorsa notte, ad Amalfi, da un muro a secco prospiciente il garage Luna Rossa. Come riposta Il Vescovado, intorno all'una, pietre di cospicue dimensioni sono piombate sull'asfalto della Statale 163.

L'intervento

Fortunatamente, al momento del crollo non sono transitate auto su quel tratto di strada. Sul posto, i carabinieri della Compagnia di Amalfi e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori per un'ispezione della parte rocciosa e la movimentazione dei corpi rimasti in bilico. Ripulita, la strada non presenta oggi restringimenti. Accertamenti in corso, intanto, per far luce sul cedimento, a tutela della pubblica incolumità.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane in Costiera, cadono massi ad Amalfi: dramma sfiorato

SalernoToday è in caricamento