menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana in Costiera: evacuati i frati francescani e dieci famiglie

Con ordinanza sindacale, il primo cittadino ha dichiarato inagibile il Convento dei Frati Francescani, di un altro immobile e delle attività commerciali sul fronte strada

Proseguono i disagi in provincia di Salerno, dopo le frane che hanno spezzato in due la Costiera Amalfitana. A Maiori, in seguito alla colata di fango che è arrivata a pochi centimetri dalle abitazioni, nove famiglie hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni e hanno trovato una sistemazione autonoma. La decima, invece, è stata sistemata presso un albergo individuato dal Comune di Maiori.

Lo sfratto dei frati

Con ordinanza sindacale, il primo cittadino ha dichiarato inagibile il Convento dei Frati Francescani, di un altro immobile e delle attività commerciali sul fronte strada. Lo scrive Il Vescovado


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento