Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Oreste di Benedetto

Frana Salerno-Vietri: il tratto resta chiuso, Galdi chiede il pedaggio gratuito

Il sindaco di Cava, Marco Galdi ha inviato una lettera al Prefetto e alla Società Autostrade, per le problematiche legate alla chiusura del traffico

Resterà chiusa, almeno per qualche giorno, la strada che collega Salerno e Vietri, a causa della frana di ieri pomeriggio. Fortuna che il cedimento più considerevole del costone, si sia verificato quando la strada era già stata interdetta al traffico, scongiurando in tal modo nuovi tragici incidenti.

E' trascorso un anno, dall'ultima frana che interessò quello stesso tratto: innumerevoli, allora, i disagi per gli automobilisti. Al momento, dunque, per recarsi a Cava è necessario ricorrere all'autostrada Salerno-Napoli, mentre i mezzi in arrivo dall'autostrada - o anche da via Canalone - potranno soltanto proseguire in direzione del porto commerciale. Inoltre, chi giunge verso Vietri da via Indipendenza non potrà che imboccare il viadotto Gatto.

Intanto, il sindaco di Cava, Marco Galdi ha inviato una lettera al Prefetto e alla Società Autostrade, sottolineando che la chiusura del traffico ed i tempi di intervento comporteranno notevoli ripercussioni sulla mobilità sia per i cittadini cavesi, sia per quelli della costiera: "Si chiede di rendere disponibile il transito presso il casello autostradale di Cava de’ Tirreni senza corresponsione del pedaggio nella fascia oraria 7-9 di tutti i giorni fìno a ultimazione dei lavori. Si comunica sin d’ora Ia disponibilità a corrispondere alla Società Autostrade l’incasso per le due ore a riferimento su base giornaliera, da calcolarsi in maniera proporzionale per gli abitanti di Cava e quelli della Costiera come già deliberato da questa Giunta comunale con atto n. 65 dell’1/3/2013". Infine, Galdi ha chiesto al Prefetto di fissare un tavolo con tutti i sindaci della Costiera per rendere disponibile il transito autostradale come già autorizzato nel marzo 2013.

Ad unirsi all'appello, il segretario della Cisl, Matteo Buono che chiede: “Pedaggio autostradale libero 24 ore su 24 fino al termine dell'emergenza frana sulla strada che collega Salerno con Vietri sul Mare, potenziamento delle corse ferroviarie con un collegamento almeno ogni mezzora, intervento immediato delle Autorità con il Coordinamento della Prefettura di Salerno, verifica della natura del cedimento e accertamento di un possibile legame con i lavori per Porta Ovest in corso nella zona", ha scritto in una nota. Code  e stress per chi è al volante: due chilometri di coda sull'autostrada in direzione Nord, tra disagi di pendolari e studenti. Intanto, questo pomeriggio, vertice in Prefettura al fine di ridurre quanto più possibile il tempo dei lavori. Dalla settimana prossima, ad ogni modo, riprenderà la circolazione parziale nelle ore di punta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana Salerno-Vietri: il tratto resta chiuso, Galdi chiede il pedaggio gratuito

SalernoToday è in caricamento