menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frana tra Salerno e Vietri, Strianese: "Strada riaperta tra una decina di giorni"

Intanto, l'Anas è al lavoro lungo la strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, in corrispondenza del km 219,900, per ripristinare la viabilità interrotta tra Sapri e Maratea

Riflettori puntati sulla frana sulla SS 18: oggi il presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, accompagnato dall’onorevole Piero De Luca e dal sindaco di Vincenzo Napoli, ha ispezionato i luoghi della frana che ha provocato la chiusura della strada statale 18, fra Salerno e Vietri sul Mare, nei pressi dell'incrocio con il viadotto Gatto.

Il sindaco Napoli sul casello gratuito

Parla Strianese

“È una strada di livello regionale in gestione provinciale  ricadente nel territorio del Comune di Salerno. Il costone roccioso che è franato è di proprietà privata. Come Provincia ci siamo subito occupati della messa in sicurezza dei cittadini e degli autoveicoli procedendo alla chiusura di questa arteria. Contemporaneamente abbiamo incaricato una ditta specializzata a monitorare il fronte roccioso, per cui stanno agendo in quota i rocciatori. Stiamo utilizzando inoltre i droni per capire in maniera dettagliata quanto accaduto.

Molti massi pericolosi saranno subito eliminati dalla parete rocciosa ed altri saranno chiodati. Insieme all'Onorevole Piero De Luca, che ringrazio per la sua continua attenzione e dedizione ai problemi territoriali, abbiamo incontrato anche il VicePresidente della Regione Campania on. Fulvio Bonavitacola che si impegnerà a sostenere economicamente l'intervento che sarà realizzato, su delega del Comune di Salerno, dall'Amministrazione Provinciale.

La Regione Campania del Governatore Vincenzo De Luca non farà mancare il suo sostegno per la risoluzione immediata di una problematica di notevole impatto sulla viabilità locale. Ci impegniamo a riaprire la strada entro una decina di giorni, almeno a senso unico alternato"

Gli altri lavori

Intanto, l'Anas è al lavoro lungo la strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, in corrispondenza del km 219,900, per ripristinare la viabilità interrotta tra Sapri e Maratea. Nel dettaglio, allo stato attuale, sta provvedendo alle operazioni di rimozione dei massi franati, attraverso l’impiego di un escavatore e successivamente procederà anche al ripristino della rete paramassi danneggiata nell’area di propria pertinenza. L’ultimazione di queste attività, comprese le operazioni di pulizia del piano viabile, è prevista entro il prossimo lunedì 15 febbraio. Contestualmente, ai fini del ripristino della transitabilità in piena sicurezza lungo la tratta tra il km 216, 300 ed il km 219,900, sarà necessaria un’ispezione delle aree del versante sovrastanti la porzione distaccatasi – da parte degli Enti Competenti – volta a confermare la sicurezza del versante, così come definito durante specifica riunione tenutasi lo scorso 9 febbraio alla presenza di rappresentanti di Anas, del Comune di Sapri, delle Forze dell’Ordine e degli Enti interessati.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento