Pericolo frane nel Cilento: chiusa la ex SS447 tra Ascea e Pisciotta

La strada, chiusa a seguito di una frana che insiste dagli anni ’80,era stata riaperta lo scorso luglio dopo anni di attesa, in seguito ad alcuni interventi momentanei di manutenzione

Disagi per residenti e turisti del Cilento. Con una apposita ordinanza il sindaco di Pisciotta Ettore Liguori e il vice sindaco di Ascea Stefano Sansone, hanno disposto la chiusura della strada provinciale ex strada statale 447, in località Rizzico.

Il pericolo frane

Nelle ultime ore, infatti, si registra pericolo di smottamenti e frane a causa dell’incendio che ha interessato la collina sovrastante, in località Tempa di Rose Cotroni. La strada, chiusa a seguito di una frana che insiste dagli anni ’80,era stata riaperta lo scorso luglio dopo anni di attesa, in seguito ad alcuni interventi momentanei di manutenzione dell’asfalto finanziati con risorse Cipe. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento