rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Laviano

Laviano isolato dalle frane, Stanziola: “Situazione preoccupante”

I tecnici di Palazzo Sant’Agostino stanno effettuando le indagini geologiche sulle frane che hanno interessato le strade provinciali

“I tecnici di Palazzo Sant’Agostino stanno effettuando le indagini geologiche sulle frane che hanno interessato le strade provinciali che collegano la cittadina di Laviano con gli altri comuni del cratere per ripristinare e mettere in sicurezza il percorso stradale alternativo e attuare la progettazione di ripristino e messa in sicurezza dell’intero asse viario interrotto dalle frane”. È quanto spiega, il delegato alla viabilità della Provincia di Salerno, il consigliere Carmelo Stanziola, circa le due frane che la scorsa settimana hanno interessato il territorio del comune di Laviano e determinato la chiusura totale al traffico veicolare della Sp381 e di parte della carreggiata del percorso alternativo della Sp32.

Le strade

Due reti viarie importanti e di collegamento alla cittadina dell’Alta Valle del Sele che, a causa del maltempo che sta mettendo a rischio e facendo progredire le frane, rischia di isolare il centro abitato di Laviano dal resto dei comuni della provincia. Frane che hanno determinato nel caso della Sp381, considerata la principale arteria di collegamento viario dalla strada statale SS691 Fondo Valle Sele alla cittadina di Laviano, la chiusura e quindi la totale interdizione al traffico veicolare dalla rete viaria, mentre per la frana che ha interessato la Sp32, quest’ultima individuata dai tecnici della Provincia di Palazzo Sant’Agostino quale percorso alternativo su una sola corsia di marcia che è rimasta integra dalla frana, il transito a senso unico alternato di soli autoveicoli agricoli, autovetture dotate di trazione 4×4 e volanti delle Forze dell’ordine e delle emergenze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laviano isolato dalle frane, Stanziola: “Situazione preoccupante”

SalernoToday è in caricamento