Cronaca Fratte Calcedonia

"Dritti al punto", Lorenzo Forte: "Riaprire subito l’ufficio anagrafe di Fratte"

Le associazioni "Help" e "Salute e Vita" oggi, insieme al consigliere comunale Gianpaolo Lambiase, lanciano una nuova battaglia per riaprire l’ufficio comunale di Fratte e ridare speranza alla comunità

fotoreporter Guglielmo Gambardella

Nuova tappa, stamattina, a Fratte, per “Diritti al Punto: tour nella Salerno abbandonata”, iniziativa avviata dalle associazioni "Salute e Vita" ed "Help", per mettere evidenziare l’abbandono da parte dell’amministrazione comunale del quartiere di Fratte.

"Nel 2019, un anno prima della pandemia, fu inspiegabilmente chiuso l’ufficio anagrafe insieme a quello dello stadio vestuti e di Ogliara, così come fu chiuso l’ufficio delle politiche sociali e il mercato rionale. Insomma tutto ciò è il simbolo de fallimento   dell’amministrazione comunale targata Enzo Napoli, incapace di programmare il futuro dei cittadini e dei quartieri, eliminando i servizi fondamentali di una città.  - hanno detto i presidenti Lorenzo Forte e Nadia Bassano di "Salute e vita" ed "Help" - Con l’avvento della pandemia la mancanza di programmazione e la disorganizzazione sono state amplificate: abbiamo denunciato che la carenza di personale produce che per avere la carta di identità (solo per richiederla) passa una media di due o tre mesi. Riteniamo gravissimo e inaccettabile che un cittadino che viene già tartassato da tasse più alte di Italia (come quella sui rifiuti) venga abbandonato sul tema dei servizi da una amministrazione sorda e cieca: basti ricordare che il quartiere di Fratte e l’intera città di Salerno sono devastati  dall’ emergenza ambientale causato dalle Fonderie Pisano con il silinzio del sindaco Napoli e della sua Giunta assente e spesso silente". Le associazioni oggi, insieme al consigliere  Comunale Gianpaolo Lambiase, lanciano una nuova battaglia per riaprire l’ufficio comunale di Fratte e ridare speranza alla comunità. 
 

Foto di Guglielmo Gambardella

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dritti al punto", Lorenzo Forte: "Riaprire subito l’ufficio anagrafe di Fratte"

SalernoToday è in caricamento