menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Madonnina

La Madonnina

Fratte, commozione ma anche disagi per la processione dell'Immacolata: traffico in tilt

Il gruppo parrocchiale: "Nonostante tutte le domande di permesso protocollate, presentate dal parroco Padre Franco Mangili sia al Comune che alla Polizia Municipale, siamo rimasti soli a dover gestire i disagi legati al traffico verso Le Cotoniere"

Commozione ma anche tanti disagi, ieri, a Fratte, in occasione della tradizionale e centenaria processione dell'Immacolata presso la parrocchia S.Maria dei Barbuti. Tutta la comunità ha partecipato in modo vivo e innovativo con la realizzazione di luci da parte dei portatori e di un albero realizzato con plastica riciclata dai ragazzi e giovani dell'Oratorio Beato Cesare, sostenuti dagli stessi portatori e dai Padri Dottrinari.

Martedì 6 dicembre, inoltre, il coro parrocchiale si è esibito in un concerto meditativo "Una voce per Maria" realizzato da Maria Luzzi con canti mariani e preghiere. "Purtroppo, nonostante tutte le domande di permesso protocollate, presentate dal parroco Padre Franco Mangili sia al Comune che alla Polizia Municipale, ieri sera siamo rimasti soli a dover gestire i disagi legati al traffico verso il centro commerciale Le Cotoniere - racconta la stessa insegnante e residente del quartiere, Maria Luzzi - Abbiamo rischiato tanto soprattutto perchè erano presenti molti bambini del catechismo. Ma dei vigili nessuna traccia neanche per regolare il traffico perchè forse impegnati altrove". Gli stessi abitanti di Fratte, infine, hanno sottolineato come all'uscita della tangenziale non esista nessuna freccia indicativa per il centro commerciale: "I cartelli  indicano la vecchia direzione Baronissi verso Fratte: la segnaletica non è chiara e quindi le auto arrivano in piazza Galdi senza sapere dove dirigersi, rallentando ulteriormente il flusso automobilistico", hanno concluso, auspicando un intervento risolutivo da parte del Comune.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento