rotate-mobile
Cronaca Fratte

Fratte ridotta a discarica a cielo aperto: dopo l'ultima segnalazione, va ancora peggio

Risale a pochissimo tempo fa la segnalazione disperata di un gruppo di residenti di Fratte che, stanchi di vivere tra i rifiuti sversati per strada dagli incivili, avevano lanciato il loro ennesimo grido d'allarme

Risale a pochissimo tempo fa la segnalazione disperata di un gruppo di residenti di Fratte che, stanchi di vivere tra i rifiuti sversati per strada dagli incivili, avevano lanciato il loro ennesimo grido d'allarme, preoccupati per le gravi condizioni igienico-sanitarie alle quali si trovano esposti. Da allora, purtroppo, la situazione nella zona è soltanto peggiorata: cumuli e cumuli di spazzatura di ogni genere, continuano a giacere di fronte alla chiesa, nonchè a pochi passi dalla piazza, appena svoltato l'angolo.

Fratte microdiscariche/30 agosto 2013

Laddove era sita una campana del vetro a sua volta sommersa dai rifiuti, sembrano addirittura triplicati i sacchetti e gli oggetti gettati dai vandali che rendono l'intera via una sorta di micro-discarica a cielo aperto. "Ancora una volta - osservano su tutte le furie i residenti - siamo stati ignorati dal Comune che, oltre a non incentivare i controlli in un quartiere a rischio come il nostro, dove, vogliamo ancora sottolinerarlo, vivono anche persone civili come noi, non si sono nemmeno preoccupati di verificare che fosse stata effettuata la raccolta dei rifiuti. Restiamo senza parole e continuiamo a perdere fiducia nelle istituzioni che, in tal modo, agevolano i vandali e non le persone perbene. Una vergogna", hanno concluso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratte ridotta a discarica a cielo aperto: dopo l'ultima segnalazione, va ancora peggio

SalernoToday è in caricamento