Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Fratte e Matierno, gli uffici postali con un solo sportello attivo: la denuncia di Forte e Bassano

Esplode la polemica per i disagi a cui stanno andando quotidianamente incontro i residenti della frazioni collinari

Un operatore a ufficio postale in zone della città di Salerno dove vive un alto numero di pensionati. Questo lo scenario registrato tra Fratte e Matierno, dove nei due uffici postali, lunedì scorso, erano operativi un dipendente a succursale. A Matierno, inoltre, l’impiegato non effettuava operazioni che non fossero pagamenti di bollettini e telegrammi, perché impossibilitato a gestire da solo lo sportello. Questo, ovviamente, senza che gli utenti, in attesa sotto al sole per poter sbrigare le proprie commissioni, ne fossero a conoscenza. 

Le denunce 

La denuncia arriva da alcuni utenti che hanno segnalato questi incresciosi episodi all'associazione "Help tutela e sostegno dei Consumatori", che ora chiede spiegazioni su quanto accaduto. "Fratte e Matierno sono due rioni popolari della città di Salerno. Già questi quartieri hanno subito le chiusure di servizi di prossimità del Comune, come l’ufficio anagrafe di Fratte e quello di Ogliara, molto utilizzato dai cittadini delle frazioni alte. A questi si aggiunge un ulteriore abbandono del territorio", ha dichiarato Lorenzo Forte, vicepresidente di Help. "Tante persone sono state costrette a lunghe file sotto il sole e, a Matierno, il dipendente non effettuava determinate operazioni, chiedendo di essere compreso da chi, all'esterno dell'ufficio, attendeva ignaro di non poter chiedere altro se non il pagamento di bollettini o effettuare telegrammi. Poste Italiane è un Ente pubblico economico e deve fornire un servizio efficiente. Con l'avvento della pandemia, l'utenza è costretta ad aspettare il proprio turno fuori dagli uffici, affrontando ogni tipo di intemperia. Nulla è stato fatto per migliorare questi disagi, nemmeno l'installazione di una possibile pensilina. Non vi sono giustificazioni per quanto accaduto. Se il buongiorno si vede dal mattino, per i salernitani alle prese con i servizi postali sarà un autunno caldissimo. Come associazione chiederemo spiegazioni a Poste italiane" ha concluso la presidente Nadia Bassano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratte e Matierno, gli uffici postali con un solo sportello attivo: la denuncia di Forte e Bassano

SalernoToday è in caricamento