menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il treno Frecciarossa Milano-Taranto farà tappa anche a Battipaglia

L'accordo è stato raggiunto questa mattina tra la responsabile provinciale di Rfi Paola Conti, il presidente regionale del gruppo di Fdi-An Alberico Gambino, il vice sindaco Ugo Tozzi e il consigliere delegato Angelo Cappelli

Il Frecciarossa si fermerà anche a Battipaglia. Questa mattina il presidente del gruppo consiliare regionale di Fratelli d’Italia-An Alberico Gambino, il vicesindaco di Battipaglia Ugo Tozzi e il consigliere comunale delegato dal sindaco Angelo Cappelli hanno incontrato l’architetto Paola Conti, responsabile provinciale di Rfi, per discutere del passaggio del treno FrecciaRossa Milano- Taranto (andata e ritorno) nella città di Battipaglia con relativa sosta. Importanti le novità a conclusione del summit. Per far sì che i treni Etr1000 (alta velocità) che percorrono la tratta Milano-Taranto andata e ritorno si fermino a Battipaglia occorrerà innalzare di 10 cm i marciapiedi dei binari 2 e 3. I lavori inizieranno a gennaio 2017 e termineranno entro il 30 aprile. Da giugno, mese in cui verranno stabiliti i nuovi orari dei treni, il Frecciarossa Milano-Taranto farà tappa anche a Battipaglia per rispondere alle esigenze di tanti utenti che dalla Provincia di Salerno si dirigono verso la Basilicata e la Puglia.

Soddisfatto il presidente Gambino: “Ho sentito il dovere di sposare a pieno la richiesta dell’Amministrazione Comunale che si è prodigata tanto per fare in modo che il Freccia Rossa Milano Taranto si fermi anche a Battipaglia. Questa mattina abbiamo raggiunto un obiettivo importante per l’intera provincia di Salerno e per tutti quegli utenti che si spostano verso la Basilicata, la Puglia e verso le Regioni del Nord. Una risposta concreta in un settore, quello dei trasporti, fortemente mortificato dal Governo Regionale. Per lavorare e ottenere risultati nell’interesse della propria città non è necessario portare avanti comportamenti trasformistici, quasi a svendere il proprio ruolo ed il voto popolare, soprattutto quando conseguito quale leader di una maggioranza di centrodestra. Un ringraziamento all’architetto Conti ed al suo staff per la grande disponibilità e per l’operatività” .

Sulla stessa lunghezza d’onda il vice sindaco Tozzi e il consigliere Cappelli: “A nome dell’intera amministrazione desidero ringraziare Gambino per averci sostenuto fortemente e per il suo impegno quotidiano a favore dell’intero territorio provinciale. L’incontro di oggi rappresenta un momento fondamentale per la crescita della città di Battipaglia e dei territori circostanti”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento