rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Montecorvino Rovella

Fulmine colpisce palazzina di Montecorvino: danni alla struttura, sgomberato lo stabile

Intanto un merito ai danni per il maltempo interviene anche il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca: "Procedere rapidamente alla ricognizione dei danni provocati dal maltempo e riconoscere lo stato di calamità naturale alle zone maggiormente colpite"

Il maltempo torna a far danni: un fulmine è caduto su una palazzina di tre piani di via Piemonte nel centro di Montecorvino Rovella, danneggiando un muro perimetrale di un appartamento. I danni sono solo alla struttura: per fortuna, non risulta alcun ferito.

Sul posto, i carabinieri e i vigili del fuoco che dovranno verificare la staticità della palazzina che precauzionalmente è stata fatta evacuare. Numerose le richieste di interventi per allagamenti che vengono effettuate al centralino dei vigili del fuoco nel salernitano: è raccomandata massima prudenza.

Intanto un merito ai danni per il maltempo interviene anche il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca: "Procedere rapidamente alla ricognizione dei danni provocati dal maltempo e riconoscere lo stato di calamità naturale alle zone delle Campania maggiornente colpite dall'ondata di maltempo che sta flagellando la costa e le zone interne. A destare particolare preoccupazione sono le situazioni del Nolano, Terra di Lavoro, nell'area vesuviana e stabiese, nel Cilento e nell'agro nocerino sarnese. Ma disagi si registrano anche in Irpinia e Sannio. A rischio ci sono le coltivazioni agricole, i capannoni, la viabilità e le strutture turistiche propria alla vigilia della stagione estiva. E' urgente realizzare una mappatura chiara ed oggettiva dei danni per stabilire il primo piano d'interventi per la messa in sicurezza ed il successivo recupero delle perdite subite", ha osservato.

(Foto di Roberto Di Giacomo)

Esonda il Trigento: rallentamenti sulla A3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fulmine colpisce palazzina di Montecorvino: danni alla struttura, sgomberato lo stabile

SalernoToday è in caricamento