Cronaca

Bagno di folla ai funerali di Peppino Amato, Pierro: "Ricordiamo la sua solidarietà verso i bisognosi"

In una chiesa del Sacro Cuore gremita si è svolta la cerimonia religiosa per l'ultimo saluto allo storico imprenditore salernitano. Presente anche il governatore della Campania Vincenzo De Luca

Dolore nel pomeriggio di oggi all’interno della chiesa del Sacro Cuore, a Salerno, dove si sono svolti i funerali del cavaliere Giuseppe Amato, 91 anni, storico proprietario dell’omonimo pastificio di via Tiberio Claudio Felice, il quale è deceduto nella giornata di mercoledì nella sua casa estiva di Castellabate.  A celebrare la cerimonia religiosa il parroco della chiesa di Piazza Vittorio Veneto insieme all’arcivescovo emerito Gerardo Pierro, che ha ricordato a lungo la figura di Amato: “Dire che Salerno piange la scomparsa del Cavaliere non è un’esagerazione. Tutti noi che siamo qui e quanti hanno preso della sua scomparsa hanno dimostrato, come voi, che egli è rimasto nel nostro cuore non solo per quello che ha realizzato e che giustamente tutti voi sapere. A me - ha dichiarato Pierro - preme invece sottolineare un aspetto che purtroppo altri non hanno evidenziato. La carità, la solidarietà, quello che il cavaliere ha sempre esercitato e realizzato nel silenzio, senza sottolineare quanto egli faceva in aiuto agli ultimi, a quanti avevano bisogno di lui. Ricordo che non mancava di pensare al seminario, ne mancava la sua presenza fattiva per venire incontro alle sofferenze. D’altra parte questo è un tratto che qualifica e caratterizza la famiglia Amato. San Cipriano Picentino ne è testimone così come tutta la nostra diocesi. Per questo porto il cordoglio anche del nostro arcivescovo. La perdita del cavaliere è una perdita per tutti noi”.

Presenti alla cerimonia centinaia di cittadini ma anche esponenti istituzionali come il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’ex sottosegretario Paolo del Mese, il presidente dell’Autorità Portuale Andrea Annunziata, il presidente dei giornalisti salernitani Enzo Todaro, l’ex docente democristiano Pino Acocella, l’ex senatore Pinto e numerosi imprenditori.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno di folla ai funerali di Peppino Amato, Pierro: "Ricordiamo la sua solidarietà verso i bisognosi"
SalernoToday è in caricamento